e siamo arrivati a 3

SempliceMenteNino

Buco-nero-astronauta-in-caduta.jpg

Tutto stava iniziando proprio un anno fa… Si può parlare di un buco nero? Sono stato in fondo risucchiato anche io in un’altra “realtà” l’inizio di una possibile fine, un viaggio verso un ignoto universo. La sensazione di essere risucchiati senza poter fare niente per non soccombere inizialmente lentamente poi in maniera più forte più travolgente, inghiottiti da questa forza esagerata impossibile da combattere si ci ritrova ad essere parte di essa. Questa forza esagerata non assorbe solo me stesso ma come per l’appunto il buco nero raccoglie tutto quello che ci sta intorno e allora anch’essi si trovano a roteare in questo buio senza luce… Ma forse la forza di questo “mostro” è stata anche la sua debolezza perché tirando a sé tutti gli altri i miei più cari affetti ha fatto sì che ci trovassimo assieme in questo buio e tenendoci per mano piano piano siamo riusciti ad…

View original post 31 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...