3dc39918aa_3696768_medQuando una cosa non va più bene liberartene. Semplicemente si potrebbe racchiudere in queste poche parole questo teorema perché quello che in realtà rimane impresso e proprio l’atto finale dell’estrazione del dente malato e dolorante. Invece niente di più falso perché il dentista in realtà raccomanda di curarsi prima che sia troppo tardi di avere cura della propria bocca con piccoli ma importanti accorgimenti così da non dover ricorrere a certi estremi rimedi. Pensiamo ad dove questo professionista metta le mani svolga il suo lavoro in una parte del nostro corpo che non essendo esposta non sempre è bella pulita  e profumata la loro professionalità gli impone di cercare di rimediare ai nostri disastri spesso dovuti alla pigrizia. Tutto questo possiamo paragonarlo alle vite che viviamo in questa società dove per l’appunto sempre più spesso si tende a liberarsi di quello che ci crea problemi senza curarci delle cause che possa incidere nella nostra è nella esistenza altrui. Molto probabilmente basterebbe avere più cura di noi stessi e degli altri venendogli incontro cercando di parlarci e  spiegarsi prima che sia troppo tardi   perché certe volte ci accorgiamo che potevamo fare qualcosa quando è ormai troppo tardi.

Annunci

Un pensiero su “Il Teorema del dentista

  1. Caro Nino , ti saluto. E’ da un pochettino che non ci vediamo. Spero di trovarti bene. Hai perfettamente ragione. Meglio prevenire. In questo caso con cura assidua della bocca. I denti sono maledettamente complicati. E spesso recano molti dolori. Viva la prevenzione! Ciao. Saluti a tutti i tuoi familiari.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...