stanza-bianca-vuota-25700280Questo articolo è davvero personale perché parla proprio della mia stanzetta… Dopo più di vent’anni praticamente da quando sono venuto ad abitare in questa casa camera mia non era mai stata ri  imbiancata possiamo dire che non sono una persona che sporca i muri e anche se sono stato un fumatore per anni non ho mai fumato in camera da letto. Venendo al discorso più profondo , in tutti questi anni alle pareti si erano accumulati tra quadri poster  bandiere e  adesivi di vario genere una moltitudine di “argomenti” che sono stati parte della mia vita e quindi ricordi. Essendo una persona abitudinaria allontanarmi da questi ricordi mi viene un po’ difficile.  Quindi ammetto che qualcosa la terrò  altre verranno spostate in giro per casa ma qualcuna ahimè me sarà chiusa in qualche scatolone. L’altra sera ho sentito un neuro scienziato che il nostro cervello si comporta con i ricordi come del resto del nostro corpo per le attività se richiamiamo alla mente spesso un ricordo lui si allena e lo radica in maniera più forte nella nostra mente. Quindi spero che certe cose non le dimenticherò mai. Però adesso queste bianche pareti le voglio destinare a nuovi ricordi a nuove esperienze perché non è mai troppo tardi per farne di nuove possibilmente in maniera differente perché il fisico non accompagna più come una volta ma il mio intelletto fortunatamente non conosce barriere… E forse mi porterà dove nessuno è mai giunto prima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...