f221afc20df4bfbb44a105ad00a49ab4.jpg

L’uomo ha sempre avuto bisogno di oggetti tangibili, simboli più o meno religiosi oggetti materiali, delle icone possiamo chiamarle. Moltissimi conosciamo questo oggetto, a me è stato regalato un bel po’ di anni fa, non ricordo nemmeno quando ma ricordo perfettamente chi. In quel momento non avevo idee precise del suo significato, io in realtà non sono una persona che si affida a certi  oggetti con precisi simbolismi.

Ma come ultimamente mi ritrovo a pensare che l’importanza il valore ad un oggetto apparentemente banale viene dato da noi stessi in maniera molto personale e quasi intima. E quindi in quei giorni, in quegli anni non avevo molti sogni da catturare non avevo incubi da intrappolare o forse gli incubi ci sono sempre stati come i sogni non gli davo grande importanza.

Soggettivo rimane soggettivo un incubo può essere nero per alcuni per altri può portare ad una risata. In fondo cosa sono i sogni? Tantissimi filosofi e psicologi di cui ho letto né danno spiegazioni più disparate “alcune fanno anche sorridere”. Io col mio carattere non ho mai dato una grossa importanza ai sogni, in fondo ho sognato tante cose belle che non si sono mai realizzate quindi perché devono realizzarsi le cose brutte?

E quindi nei sogni stampiamo i nostri pensieri e realizziamo addirittura dei film dove noi siamo protagonisti, alle volte visti dall’esterno di noi stessi. Che paradosso la mente umana! Certi sogni sono così profondi da farci illudere di essere reali, anche se la realtà spesso sembra quasi irreale. Se funzionasse veramente quest’oggetto se si  potrebbero  filtrare i nostri sogni o gli avvenimenti della nostra vita…

Cosa vorremmo fermare? Avere una vita sicuramente più semplice e più felice che dire semplice… Quello sicuramente sarebbe il primo dei nostri pensieri dei nostri desideri. Però riflettendoci se tutto fosse stato semplice io sarei la persona che sono? Certo non ci si può augurare le difficoltà ma purtroppo le difficoltà avvengono esistono e non sono assolutamente dei sogni o degli incubi dopo non ci si sveglia semplicemente affaticati o sudati ci si sveglia invece cambiati.

Qualcuno ha detto che si scrive per esprimere certi pensieri e non riusciamo ad esorcizzare che la scrittura aiuta a liberarsi… Io nel mio periodo veramente nero nel mio incubo vissuto nella realtà non riuscivo a scrivere ho ripreso da poco… invece in quel periodo sognavo veramente tanto come non avevo mai fatto nella mia vita ho fatto addirittura dei sogni che non sono riuscito a raccontare e forse non lo farò mai, in fondo per quanto brutto possa essere un sogno fortunatamente ci si sveglia sempre.

E allora cerchiamo di Acchiappare i sogni giusti….

Vorrei fare questo articolo più lungo ma fortunatamente non ho tanto tempo ultimamente questo vuol dire che sono impegnato è che sto bene.

Allora facciamo come succede nei sogni lo interrompiamo qui per poi forse continuare un’altra volta!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...