amore-cane-800x390.jpg

Porco cane

E allora corro corro veloce verso di lui,

è tornato dal lavoro aspetto questo momento tutto il giorno,

eccolo esce dalla macchina mi guarda vorrei saltargli addosso,

no no lui non vuole e allora freno scodinzolo, poggia la sua mano sulla mia testa

finalmente è di nuovo con me. Siamo cresciuti assieme mi teneva in braccio si faceva mordicchiare le scarpe, quanti pomeriggi dopo scuola passati assieme io accanto e lui piegato sui libri con quella faccia un poco annoiata aspettavamo la merenda assieme qualche cosa per me c’era sempre.

Porco cane

adesso lui lavora ha sempre meno tempo per stare con me, questa sua mano sulla testa mi fa sentire sicuro, forte, fedele fedele a lui sempre quando quasi non mi guarda quando urla al telefono quando la mattina va via di fretta senza pensare a me io ci sono ci sono sempre.

L’altra sera quando è tornato faceva un odore differente, strano ,però con me era stato affettuoso avevamo giocato quella sera, sorrideva e gli occhi avevano una luce differente che bello quand’è felice… forse per lui essere così è più difficile a me in fondo basta una pallina che rimbalza.

Felice lui felice felice io di essere assieme, felice sempre quando torna anche se ultimamente sta tornando più tardi mi dedica un po’ meno tempo però la mattina quando esce mi sorride e per me è Natale.

Porco cane.

Questa sera non è solo con chi è? Quell’odore non è nuovo è quello che sentivo in lui.

Perché non esce mi guarda, guarda lui sta per aprire lo sportello mi avvicino… Oh no mi richiama cosa ho fatto? Volevo conoscerla, guardarla, odorarla in fondo noi quattro zampe facciamo così. 

Abbaio no no mi richiama ancora lei chiude non volevo spaventarla cio’è salutavo non dovevo? D’accordo torno indietro mi avvicino a lui lo guardo non mi guarda mi prende per il collare e mi mette nella cuccia… Abbaio scusa abbaio abbaio entro nella cuccia mi rigiro guardo eccola sta uscendo ancora è un po’ impaurita tra me e lei c’è una rete di metallo e poi c’è il mio padrone io non farei nulla perché ha paura in fondo quello in gabbia sono io… Entrano assieme a casa lei avanti lui mi guarda quasi a rimproverarmi ancora beh oggi non penso che giocheremo ma io non so non li capisco questi bipedi.

Porco cane.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...